Novità Sky: Cambia il pagamento, da ottobre si pagherà ogni 4 settimane

Sky cambia metodo di pagamento, in questo modo l’abbonamento costerà di più per tutti.
Un rincaro dell’8,6% in più e non solo, da ottobre l’abbonamento si pagherà ogni 4 settimane.

Da ottobre Sky farà partire la fatturazione ogni 4 settimane, come gli operatori telefonici.
Questo sta a significare che i clienti pagheranno ben 13 mensilità anziché 12.
Generando un aumento dell’8,6% del costo di abbonamento annuo.

Sky cambia metodo di pagamento 1

Sky aumento giustificato

Un bell’aumento direi, visto che, già normalmente il costo dell’abbonamento mensile non è dei più economici.
Questa decisione influenzerà tutti i contratti della pay TV e tutti i clienti dovranno accettare tale rinnovamento.
Si salveranno solamente i clienti che si trovano in una fase promozionale, ma solamente fino alla scadenza della promozione.
Poi dovranno passare al listino Sky generale ed accettare le stesse regole che vigono per tutti gli altri.

Sky giustifica la sua scelta dicendo che questo metodo di pagamento con fatturazione ogni quattro settimane è stato necessario per migliorare il servizio.
In questo modo si potrà garantire un servizio più completo e più innovativo, mantenendo un profilo competitivo e in espansione.

Sky cambia metodo di pagamento

Sky giustifica questo cambiamento facendo presente alla clientela che Lei offre:
la più vasta gamma di offerta televisiva in Italia e che per il prossimo anno ci saranno grandi novità, il 4K e il HDR.
Investimenti, rinnovamento per ogni anno ed offrire ai clienti una ottima visione.

Sky ricorda ai clienti e non che il listino è fermo dal 2012, ci sono stati piccoli ed insignificanti aumenti e tutto questo comunque garantendo il servizio e migliorandolo sempre ogni anno.

Tutto vero, però con un esempio pratico chi ha un abbonamento di € 51 mese, base+sport+cinema+calcio, paga annualmente € 612 ad oggi.
Da ottobre un anno gli costerà € 663.

Tenete conto che la modifica unilaterale delle condizioni contrattuali prevede che possa essere richiesta la recessione del contratto senza penali.
Questo lo potrete fare fino al 30 settembre, dopo di che avrete accettato silenziosamente le condizioni.

Vedrete che Sky riuscirà a tirare fuori qualche campagna che vi sarà impossibile rinunciare e riuscirete a trovare dei vantaggi con le offerte.

A voi la scelta, ma ricordate che dal 1 ottobre le cose cambieranno.

Condividi!
Share on Facebook3Share on Google+0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Share on Reddit0Share on LinkedIn0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *